Lun-Ven: 9/13 - 14:30/19

Sabato 9/13 su appuntamento

via Carlo Alberto, 34

20900 Monza - MB

+39 039 39.00.229

info@colinapessina.it

Fascia di prezzo: A partire da a

Confronta gli annunci

Mutui più difficili da ottenere nelle città di provincia –

Mutui più difficili da ottenere nelle città di provincia –

Se in alcuni Comuni i prezzi hanno ripreso salire, nelle periferie i valori immobiliari sono ancora stabili se non in calo, ma ovunque, complici i tassi favorevoli applicati dalle banche, gli italiani cercano di accaparrarsi la casa dei sogni anche con l’aiuto di un mutuo. Facile.it e Mutui.it hanno analizzato oltre 25 mila richieste di finanziamento e […]

Aumentano le vendite immobiliari ma i valori diminuiscono –

Aumentano le vendite immobiliari ma i valori diminuiscono –

L’elaborazione dei dati in possesso dei notai segnala una crescita degli scambi del 6,7%, in media però le transazioni arrivano a 126 mila euro, contro gli oltre 148 mila dell’anno prima. Aumentano le vendite di immobili anche se cala il valore medio e gli acquisti avvengono soprattutto grazie alle agevolazioni prima casa. È questa l’istantanea scattata […]

Se la perizia non è convincente conta il valore catastale –

Se la perizia non è convincente conta il valore catastale –

Se la perizia presentata da un indagato per richiedere la riduzione di un sequestro non è convincente si applica il valore catastale dell’immobile. Per dimostrare che il valore di mercato del bene sottoposto a sigilli è in realtà più elevato è necessario fornire «elementi che consentano di ricostruire l’iter logico del perito e i criteri […]

Immobili abbandonati a causa delle tasse –

Immobili abbandonati a causa delle tasse –

Nel 2017 gli immobili “non idonei a produrre reddito” sono cresciuti del 3,2%. Secondo Confedilizia che ha elaborato i dati Omi, si parla di un +87% dal 2011 di immobili di categoria F2, ovvero in sostanza ruderi non soggetti a tassazione, che solo nel 2017 sono cresciuti del 9,8% annuo. “Si tratta di immobili appartenenti per lo […]

I vantaggi fiscali della cedolare secca negli affitti –

I vantaggi fiscali della cedolare secca negli affitti –

La cedolare secca è in genere più conveniente perché l’aliquota è più bassa di quelle Irpef, non si versano le addizionali locali e si risparmia l’imposta di registro annua del 2%. Solo chi ha elevati importi di oneri detraibili o deducibili, deve verificare bene se, escludendo dal reddito complessivo l’affitto soggetto alla cedolare, non perda in tutto o in parte il diritto a detrarre […]

Compravendite di case +4,6% nel 2017 –

Compravendite di case +4,6% nel 2017 –

Un migliore accesso al credito, i tassi di interesse che restano ancora stabilmente bassi, una maggiore fiducia nel futuro e l’archiviazione, definitiva si spera della crisi immobiliare hanno confermato il dinamismo del settore residenziale italiano, che ha potuto così registrare nel corso del 2017 una crescita delle vendite di case pari al 4,6% a quota […]

Richiesta di nuovi mutui in diminuzione –

Richiesta di nuovi mutui in diminuzione –

Nonostante il buon momento dei parametri legati ai mutui a tassi fissi e variabili, la richiesta di nuovi finanziamenti è ancora in calo come certifica il barometro Crif relativo al primo trimestre del 2018. Nei primi tre mesi dell’anno si registra infatti una flessione dell’8,9%, mentre si assiste alla crescita dell’importo medio richiesto. Secondo il barometro Crif, […]

Sono in leggero calo i tempi di vendita delle case –

Sono in leggero calo i tempi di vendita delle case –

Nonostante l’ulteriore crescita del numero delle compravendite (+4,9% rispetto al 2016 secondo gli ultimi dati dell’ Agenzia delle Entrate), i prezzi hanno ancora faticato a dare segnali di ripresa, registrando un calo dell’1% nelle grandi città. È quanto emerge da un rapporto dell’Ufficio Studi Gabetti, secondo cui nel primo semestre 2018 è attesa una progressiva […]

Aumentano le compravendite ma non i prezzi delle case –

Aumentano le compravendite ma non i prezzi delle case –

Gli sviluppi economici positivi e i tassi di interesse ai minimi storici hanno supportato il mercato immobiliare italiano, ma non hanno ancora provocato un aumento del prezzo degli immobili. È quanto si legge in un report sul mercato immobiliare pubblicato da S&P Global Ratings, in cui si sottolinea che «le compravendite di immobili sono in […]

Primo bilancio del 2017 immobiliare –

Primo bilancio del 2017 immobiliare –

Mutui ancora ai minimi; prezzi quasi fermi dopo anni di discesa a picco : quando crescono non superano l’ 1%, dove scendono non vanno sotto di più dell’1%; aumento significativo dei canoni di locazione. E’ il mix di fattori che ha caratterizzato il mercato immobiliare italiano nel 2017 e che ha portato a un ulteriore aumento delle transazioni : il bilancio dovrebbe essersi chiuso (i […]